Nostalgia canaglia.

Nel post precedente citando soltanto la Lega rischiavo di far torto al PDL, anche loro hanno  dei personaggi “vecchio stampo”, come il candidato Celori che accompagna la propria campagna elettorale con una interessante iniziativa culturale ci regala un calendario. Né la Crfagna, né la Ferilli e nemmeno qualche nuova subrettina  in forte ascesa. Come segnala stamattina il Corriere si tratta in realtà di un calendario storico 2010 ma anche, con doppia dicitura, il Calendario dell’anno 84° dell’era fascista.

Non so voi, ma calendario per calendario io stavolta preferivo tette e culi…      

5 thoughts on “Nostalgia canaglia.

  1. utente anonimo ha detto:

    Mi sono perso qualcosa o l’apologia del fascismo e’ ancora un reato in questo triste paese?
    Non ho parole …
    Mario

  2. utente anonimo ha detto:

    …non solo ma anche la scelta del calendario. Questo era un calendario:

  3. Aramcheck ha detto:

    Mi sono perso qualcosa o l’apologia del fascismo e’ ancora un reato in questo triste paese?

    Sì, ti sei perso vent’anni di sdoganamenti,  riabilitazioni e revisionismi.

  4. crystalbeach ha detto:

    Fai un calendario anche tu aram, ormai lo hanno fatto tutti ;-)

  5. Aramcheck ha detto:

    Fai un calendario anche tu aram, ormai lo hanno fatto tutti ;-)

    Non c’ho il fisico…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...