Cronache domestiche. Addobbi natalizi.

Quello che vedete nella foto adeguatamente incaprettato è l’addobbo natalizio che mi sono ritrovato in casa ad opera dei coinquilini. Inizialmente pensavo avessero catturato il solito rumeno che cercava di intrufolarsi in nell’appartamento per rubarci lo stereo, ma sia il Brigante Semaforico sia il Sindacalista Petrolchimico mi hanno assicurato trattarsi di un’azione dimostrativa per far pagare al vegliardo le colpe storiche della borghesia.  Per rafforzare il concetto hanno anche prodotto un “comunicato N.1” di rivendicazione, che vi risparmio per decenza, nel quale la data di rilascio del feticcio natalizio è prevista per il 6 gennaio. Nel frattempo gli ospiti sembrano apprezzare.


Questo a riprova del fatto che dico il vero quando affermo di vivere con gente piu’ strana di me.